fbpx

"Una meraviglia. Sono affascinato. Il bello della musica classica è goderla nel suo colore, in un teatro come questo che le dà la sua magia. Il Teatro Antonio Belloni è davvero uno dei più bei teatri al mondo."

Leo Nucci

Eventi in programmazione

•   Lirica  •

domenica 10 aprile, ore 15.00
(nuova data)

theatre

Il sipario del Teatro Antonio Belloni si apre il 15 gennaio sulla tredicesima stagione lirica, concerti e spettacoli che nel corso di questi anni hanno reso ‘Il Teatro d’Opera più piccolo al mondo’ un vero punto di riferimento per gli appassionati.
L’inaugurazione sarà affidata per l’ottavo anno consecutivo a uno ‘Spettacolo Narrato’ cifra stilistica ed esclusiva del Teatro Belloni, format ideato e condotto da Andrea Scarduelli.
Maestro concertatore e pianista sarà Stefano Giannini alla guida di un prestigioso cast vocale.
Presenza preziosa sarà quella del baritono Elcin Huseynov, ospite fisso a Pesaro al ‘Rossini Opera Festival’ e artista di livello internazionale, affiancato dalla mezzosoprano Asya Allakhverdova e dalla soprano Lucia Rubedo in un programma quasi integralmente dedicato a Rossini e a due preziose pagine di Mozart e Rachmaninov. L’aria della Susanna mozartiana e la cavatina di Aleko di Rachmaninov sono due tra i momenti musicali più emozionanti della storia dell’opera.

WOLFGANG AMADEUS MOZART
Le nozze di Figaro
‘Giunse alfin il momento … Deh vieni, non tardar’

GIOACHINO ROSSINI
Tancredi
‘Di tanti palpiti’
Semiramide
‘Deh! ti ferma, ti placa, perdona’
L’italiana in Algeri
‘Cruda sorte! Amor tiranno!’
‘Già d’insolito ardore nel petto’
Guillaume Tell
Divertissement, N. 16 Pas de Soldats.
‘Sois immobile’
Les Soirées Musicales
N. 5 ‘L’invito’ Bolero.

SERGEJ RACHMANINOV
Aleko
Introduzione
Cavatina di Aleko

•   Pianoforte  •

domenica 10 aprile, ore 18.30
(nuova data)

dante

Attesissimo ritorno della pianista Monica Zhang al Teatro Antonio Belloni.
La vincitrice di innumerevoli e prestigiosissimi concorsi internazionali ci stupirà con le sue interpretazioni delle pagine più belle di Chopin e Liszt, compositori e pianisti che hanno rivoluzionato la storia del loro strumento.
Andrea Scarduelli ci guiderà agli ascolti narrandoci delle espressioni musicali che Chopin sviluppò in maniera straordinaria, Notturni e Studi che grazie all’artista polacco diventano immensi capolavori in miniatura. Scopriremo anche come Liszt sia rimasto affascinato dalla lettura della ‘Divina Commedia’ di Dante Alighieri e sia stato ispirato alla composizione di uno dei brani più complessi e affascinanti della letteratura pianistica, la ‘Fantasia quasi Sonata, Après une lecture du Dante’.
Chopin e Liszt, due artisti inarrivabili che hanno reso ancora più luminosa la vita musicale di una Parigi a partire dagli anni trenta del 1800 contribuendo in maniera significativa a trasformarla nella Capitale della Musica.

FRYDERYK CHOPIN
12 Études Op. 10
Nocturne N. 13 in Do minore Op. 48 N. 1

FERENC LISZT
Après une lecture du Dante, Fantasia quasi Sonata, S. 161/7

Biglietteria

La biglietteria è aperta il venerdì dalle 17.00 alle 19.00 presso il Teatro.
Per qualsiasi informazione è possibile telefonare al numero 0362.561420 e lasciare un messaggio in segreteria per essere richiamati.
Per scriverci un messaggio utilizzate la pagina contatti.
Per prenotazioni è anche possibile utilizzare la biglietteria elettronica.

Newsletter

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti delle attività e degli eventi del Teatro Antonio Belloni
 

Abilita il javascript per inviare questo modulo

logo pic nero


Teatro Antonio Belloni associazione culturale
via Colombo 38  ·  Barlassina MB

© 2010-2020 VideoGio

Contatore visite

Oggi16
Ieri59
Totale303923